Agenzia Welcome Travel

GERUSALEMME: MADRE DEL MONOTEISMO, CUORE DEL MONDO - Cosa vedere

La Cupola della Roccia nella veduta di Gerusalemme

La Cupola della Roccia nella veduta di Gerusalemme

Il libro sacro dell'ebraismo, la Torah

Il libro sacro dell'ebraismo, la Torah

Un ebreo prega sul Muro del pianto

Un ebreo prega sul Muro del pianto

 

GERUSALEMME: MADRE DEL MONOTEISMO, CUORE DEL MONDO - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: VS4ILM23

Gerusalemm è un'antichissima città di grande importanza storica e geopolitica, soprattutto perché ritenuta santa dalle tre principali religioni monoteistiche (Ebraismo, Islam e Cristianesimo). La Città Vecchia e le sue mura, considerate patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, racchiudono in meno di un chilometro quadrato luoghi di grande significato religioso come il Monte del Tempio, il Muro del pianto, il Santo Sepolcro, la Cupola della Roccia, la Moschea al-Aqsa. In particolare, la città vecchia, un luogo straordinario e carico di suggestioni, contiene al suo interno ben quattro quartieri: armeno, ebraico, arabo e cristiano, di cui il primo è costituito da una comunità molto chiusa e ha scuole, una biblioteca, un seminario e quartieri residenziali, tutto nascosto dietro alte mura. Il quartiere arabo, invece, è la zona più brulicante e più densamente popolata della Città Vecchia e la troverete assolutamente affascinante. Nel quartiere cristiano troverete il famoso Santo Sepolcro, autentico della crocifissione, sepoltura e resurrezione di Cristo con chiese, monasteri e altre istituzioni religiose appartenenti a più di 20 sette cristiane diverse.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK